Ultimo Numero 58

Anno XX n.58

Anno XX n.58

EDITORIALE G. Dominici
Tempo è stato, tempo sarà
Non sono tempi favorevoli per la Medicina Omeopatica. Sin dalla sua nascita si sono alternate fasi di forte espansione ad altre di ridimensionamento. È ancora attuale il nostro metodo terapeutico? Esaminando i risultati ottenuti, le percentuali di miglioramento e la qualità delle risposte, si può affermare che la Medicina Omeopatica Classica ha uno spazio enorme da occupare.

LA VOCE DEL PRESIDENTE A. Ronchi
Il dovere della comunicazione
Recentemente una paziente si è recata in una farmacia di Milano che da decenni è conosciuta per la sua competenza ed affidabilità nel trattare la medicina omeopatica e alla richiesta di una dose
di Arnica XMK si è sentita dire: «Ma queste dosi così forti non si usano più in omeopatia!»

EDITORIALE VETERINARIO M. Dodesini
Chi è il Veterinario Omeopata

MO58_08-09_Editoriale-Vet
Una scelta professionale apparentemente difficile e controcorrente ci regala, dopo calici colmi di aceto, soddisfazioni intense a piene mani. Sta a noi scegliere se spaventarci, ritirarci, accontentarci o diventare protagonisti del nostro Lavoro e della nostra Vita.

RECENSIONI N. Chiaramida
Biblioteca elettronica di medicina naturale di Autori vari
MALATTIA CRONICA. La causa e la cura secondo la Medicina Omeopatica di Nilmani Ghatak
OMEOPATIA ALLOPATIA. A confronto per un nuovo modello diagnostico-terapeutico di Simonetta Tassoni

INTERVISTE M. Colla, M. Fazio
Il mio Maestro è stato Hahnemann, Bönninghausen rispecchia fedelmente i suoi insegnamenti Intervista a George Dimitriadis

MO58_16-19_Interviste

XIII Congresso Nazionale FIAMO

LE ALLERGIE
Quando ciò che ci nutre e ci circonda diventa un nemico da combattere
Temi liberi

CLINICA VETERINARIA
Prescrizione di un piccolo rimedio in medicina omeopatica e suo follow-up: il caso di Serafino M. Mayer, E. Marelli

MO58_22-26_Veterinaria

Casi oncologici M. Dodesini
Lavoro presentato al 69° Congresso LMHI di Parigi del Luglio 2014, riveduto ed integrato per la pubblicazione.

OMEOPATIA CLINICA
Storie di Omeopatia quotidiana G. Muscari Tomaioli
Guarigioni in breve raccontate dagli omeopati italiani

Lo spirito libero di Tubercolinum N. Chiaramida

MO58_40-45_Clinica

Cocculus in una paziente con diagnosi di sclerosi multipla G. Fagone

MO58_46-51_Clinica
Lavoro presentato al XII Congresso Nazionale FIAMO – Firenze, 28-30 Marzo 2014

Un caso di artrite reumatoide trattata con Agaricus muscarius a confronto con altri casi dello stesso rimedio B. Zucca, M. Delucchi
Tratto dal lavoro presentato al XII Congresso Nazionale FIAMO – Firenze, 28-30 Marzo 2014

Articoli più letti

EDITORIALE G. Dominici
La girandola. Elogio della pazienza operosa
MO_61_5-editoriale
Siamo immersi in un’enorme vortice di chiacchiere e d’immagini slegate dagli avvenimenti. Ciò nonostante una guarigione rimane una guarigione, così come un insuccesso rimane tale. Entrambi per sempre. In questa situazione ci sono due aspetti che non sono curiamo a sufficienza: la registrazione dei dati e la condivisione di essi.

EDITORIALE VETERINARIO M. Dodesini
L’Honestum dell’Omeopatia
MO_61_8_Edit_VET
Condivido con voi la relazione della proprietaria di Den, un cane di 10 anni, che mi portano per la rottura di un crociato complicata da artrosi, un’atopia complicata da Malassezia e disturbi comportamentali.
E’ cresciuto in una Azienda e poi trasferito in un Canile in seguito ad sequestro per maltrattamenti continui e adottato a 6 anni e mezzo. Inizialmente prescrivo un Rimedio che migliora l’andatura, ma che non mi soddisfa completamente sugli altri problemi.
Studio meglio Den e quindi ne prescrivo un altro. Riporto le attente osservazioni della signora dopo la seconda prescrizione.

STORIA / HISTORY R. Jütte
Hahnemann e placebo / Hahnemann and placebo
Articolo originale: Homeopathy (2014) 103, 208-212. Pubblicato per gentile concessione da Elsevier (www.elsevier.com) Traduzione a cura di: Anna Fontebuoni