numero 75

Anno XXV n.75
Anno XXV n.75

EDITORIALE G. Dominici
“Antibiotici e cortisonici!”. Le terapie che salvano i medici n.75 pag 5
EDITORIALE VETERIARIO E. Marelli
Il pasto. Alcune riflessioni sulla corretta alimentazione del cane n.75 pag 6
LA VOCE DEL PRESIDENTE B. Galeazzi
Benvenuto Sig. Presidente! n. 75 pag 8
consiglio_FIAMO_2020
IN MEMORIA
Jacques Imberechts – J. Matuk
Antonio Maduri e Annibale Battaglia  – Scuola EMC-AFMO n. 75 pag 12-13
RECENSIONI
MATERIA MEDICA CLINICA (Vol.2) Funghi in Medicina Omeopatica – M. Mangialavori
Recensione di G. Luisi n. 75 pag 14

REPERTORI
Suggesta. I perché di un ennesimo repertorio – M. Mangialavori pag 16

VETERINARIA
Cinquanta ragioni per essere veterinario omeopata – RSguerrini n. 75 pag 19

CLINICA VETERINARIA
Neoponera apicalis. Una colonia di formiche giganti sotto attacco – C. Ciamartori n. 75 pag. 22
neoponera-apicalis
NORME PER GLI AUTORI n. 75 pag 58

Numero 73

Anno XXIII n.70
Anno XXV n.73

EDITORIALE G. Dominici
Noi e loro. Gli esseri umani ed i virus

LA VOCE DEL PRESIDENTE A. Ronchi
Aria di rinnovamento

INTERVENTI A. Ronchi
Comitato etico …..o immorale?

RECENSIONI M. Mangialavori
Materia Medica (Vol 1) Latti in Medicina omeopatica
Recensione di G. Lusi
Come trovare il rimedio omeopatico – M. Tyler
Recensione di C. Caruso
La Medicina che vorrei – R. Gava
Recensione di C. Caruso

La posologia in Omeopatia classica – F.J. Master e N. Fernandes
Recensione di C. Caruso
Recensione di A. Ronchi
depressione
RACCONTI OMEOPATICI  / HOMEOPATHIC TALES E. Ahsberg Borromeo
Fredrika Bremer
BIOGRAFIA  / BIOGRAPHY A. Fontebuoni
Elizabeth Wright Hubbard
FARMACIA / PHARMACY R. Calieri
Medical reconciliation e atteggiamento deontologicamente etico e reciproco tra il medico prescrittore e il farmacista di fronte al paziente omeopatico
OMEOPATIA CLINICA
Storie di omeopatia quotidiana
Un caso di Asma Bronchiale –  A. P. Murri
Due casi veterinari – C. De Benedictis
Un caso di psoriasi – S. Segantini
Un caso di disturbo del sonno – M. Colla
Un caso di sindrome ansiosa – M. Colla
Porpora trombocitopenica idiopatica – G. Dominici
Sindrome da stanchezza cronica – M. Mangialavori

Numero 74

Anno XXIII n.74
Anno XXV n.74

EDITORIALE G. Dominici
Quelli dell’ultima spiaggia. Efficacia e necessità della Medicina Omeopatica n.74 pag 5
EDITORIALE VETERIARIO E. Marelli
Eterno dilemma primaverile: esiste solo la via della chimica per proteggere cani e gatti dagli ectoparassiti e dalle gravi malattie che trasmettono? n.74 pag 6-7
LA VOCE DEL PRESIDENTE A. Ronchi
Eccomi di nuovo n. 74 pag 8-9
INTERVENTI A. Obrist
L’uso della Omeopatia classica durante le cure antitumorali, in pazienti affetti da cancro n. 74 pag 12 -15
RECENSIONI
Tu omeopata, io paziente?  M. Castellini
Recensione di F. Allegri  n. 74 pag 10-11
Omeopatia, medicina di precisione e grande opportunità,
a cura di G. Gorga
Recensione di A. Ronchi n. 74 pag 9
CASI D’ANNATA it/en
Da dentro a fuori -1953 Elizabeth Wright Hubbard – A. Fontebuoni n. 74 pag. 42-49
CLINICA VETERINARIA
Cinquanta ragioni per essere veterinario omeopata RSguerrini n. 74 pag 16-17
Chal, Mezzosangue Ungherese: rinite allergica, istinto di fuga e ritiro dal mondo.Un caso clinico ben supportato da Carbo vegetabilis. E. Marelli n. 74 pag 19-24
NORME PER GLI AUTORI n. 74 pag 70

Numero 71


Anno XXIV n.71

EDITORIALE / EDITORIAL G. Dominici
Una via eclettica all’omeopatia/ An eclectic approach to homeopathy

LA VOCE DEL PRESIDENTE / THE VOICE OF THE PRESIDENT A. Ronchi
Ritorno in Italia/ Return to Italy

CONVEGNI E CONGRESSI / CONGRESS F. V. Marino
Aspettando Sorrento…/ Waiting for Sorrento

MO_71_10

 

 

 

 

 

 

Inserto speciale (solo online)
IN RICORDO DI…/ IN MEMORY OF… Andrea Brancalion
Eugenio Cantegabe

DIBATTITO / DEBATE M. Mangialavori
Two holes in the ground

INTERVENTI / SPEECH B. Andreoli
La ricerca in Omeopatia in Italia: una strada ancora aperta? Research in Homeopathy in Italy: a road still open?

BIOGRAFIE / BIOGRAPHIES di A. Fontebuoni
Antonio Negro (1908-2010)

MO_71_20

 

 

 

 

 

 

 

RICERCA / RESEARCH G. Dominici – Scuola di Omeopatia di Verona
Proteus Vulgaris. Proving e uso clinico/ Proteus Vulgaris. Proving and clinical

MO_71_24

 

 

 

 

 

 

 

CLINICA VETERINARIA
L’approccio omeopatico alle malattie tumorali/ The homeopathic approach to cancer diseases di E. Marelli

Displasia dell’anca nel cane: 900 casi curati con l’Omeopatia Classica / Dog hip dysplasia: 900 cases treated with Classical Homeopathy di M. Dodesini

MO_71_32

 

 

 

 

 

 

OMEOPATIA CLINICA
È possibile prescrivere sulla base di un solo sintomo?/ Is it possible to prescribe on one symptom only?
R. Galassi

Integrazione tra terapia convenzionale e omeopatica in due pazienti con patologie organiche/ Patients suffering from chronic diseases on conventional treatment: two examples of integration with homeopathic therapy P. Gulia

Numero 70

Anno XXIII n.70

Anno XXIV n.70

 

EDITORIALE G. Dominici
Veterinaria Omeopatica

Il meglio deve ancora arrivare

EDITORIALE VETERIARIO E. Marelli
Non c’è più tempo per il protagonismo

LA VOCE DEL PRESIDENTE A. Ronchi
Un bagno di umiltà

CONVEGNI E CONGRESSI A. Ronchi – F. V. Marino
Sorrento – 74° Congresso Mondiale di Medicina Omeopatica

Sorrento74esimo

 

 

 

 

 

 

 

 

IN RICORDO DI… M. Del Giudice
Nicola Del Giudice

Nicola Del Giudice

 

 

 

 

RECENSIONI di L. Caliendo
LE LILIALES IN OMEOPATIA
Clinica e Materia Medica di Giacomo Merialdo

liliales

 

 

 

 

 

 

RICERCA STORICA di C. Merlino
Il lascito di Samuele Hahnemann tra la filosofia classica e la fisica moderna

BIOGRAFIE di 
A. Fontebuoni
Mercy Bisbee Jackson (1802-1877)

INTERVENTI di B. Andreoli
Credere o non credere nell’Omeopatia?

CLINICA VETERINARIA E. Marelli
Il contributo di Bismuthum subnitricum nelle sindromi gastroenteriche del cane e del gatto e approfondimenti sulla modalità di esprimere il “childish” tipica di questo rimedio

Oliver

 

 

 

 

 

 

OMEOPATIA CLINICA 
Storie di omeopatia quotidiana M. Colla
Guarigioni in breve raccontate dagli omeopati italiani

CLINICA di L. Caliendo
Dovere e personalità in Sepia

Sepia

 

 

 

 

 

CLINICA di E. Bo
La “terapia dell’acqua fresca” in un paziente con esiti di grave trauma cranico con danno assonale diffuso

Numero 68

Anno XXIII n.68

Anno XXIII n.68

EDITORIALE G. Dominici
Alma Rodriguez. In ricordo della Dottoressa

LA VOCE DEL PRESIDENTE A. Ronchi
Consenso informato
Scrivo questo editoriale in giornate caratterizzate dalla recrudescenza degli attacchi nei confronti dell’Omeopatia.

EDITORIALE VETERINARIO M. Dodesini
Davide e Golia

Fioriscono in tutte le principali città diverse grosse strutture veterinarie. Ormai è possibile anche a privati diventare soci di Farmacie e, perché no, di Ospedali Veterinari. Nella mia città ce ne sono tre, oltre a diverse cliniche. Viene spontanea una domanda: che senso ha oggi la figura professionale del Veterinario Omeopata?

REPORT A. Ronchi
Congresso Fiamo 2018

XVI Congresso Nazionale FIAMO: da Reggio Calabria, dove l’anno scorso abbiamo sperimentato l’ospitalità degli amici calabresi, quest’anno puntiamo decisamente al Nord, in quella Torino che ospita attualmente diverse scuole di Omeopatia e che vanta una grande tradizione omeopatica.

RECENSIONI P.Gulia
MANUALE PRATICO DI OMEOPATIA IN ONCOLOGIA J.L. Bagot

MATERIA MEDICA DEI PROMESSI SPOSI
Opera scherzosa
M. Casanica – L. Naselli

IN RICORDO DI…
Alma Rodriguez la Dottora. Una vita intera per l’Omeopatia G. Spinelli

La perdita una volta divenuta certezza, è come un sasso tenuto in mano. Ha peso e dimensione e superficie.
È solida e può essere valutata e affrontata

(William Kent Krueger)

BIOGRAFIE
Constantine Hering (1800-1880) A. Fontebuoni

In dubiis libertas, in certis unitas, in omnibus charitas.
(Motto dell’Hahnemann Medical College di Filadelfia)

DOTTRINA
Le direzioni di cura secondo Hering: origini storiche e significati K.H. Gypser

Il valore dei sintomi clinici nell’Omeopatia hahnemanniana
Guarigioni in breve raccontate dagli omeopati italiani
P. Clauser
Lavoro presentato al XVI Congresso Nazionale FIAMO – Torino 16 – 18 marzo 2018, riveduto per la pubblicazione.

CLINICA VETERINARIA
Terapia omeopatica in un caso di neoplasia esofagea nel gatto L. Pecchia

Lavoro presentato al XVI Congresso Nazionale FIAMO – Torino 16 – 18 marzo 2018, riveduto per la pubblicazione.

Margot: un caso clinico di asma felina idiopatica E. Marelli

OMEOPATIA CLINICA
Storie di omeopatia quotidiana
Guarigioni in breve raccontate dagli omeopati italiani
M. Colla

Un caso di broncopolmonite risolto con terapia omeopatica in paziente con patologie croniche G. Dominici

It is only in the earlier stages of pneumonia
in patients previously healthy, that the first prescription may be expected to finish the case. You may need to retake the symptoms and prescribe again.

(Margareth Tyler)
At the end of pneumonias and broncho- pneumonias, treat afterwards, so as not to get further attacks.
(Margareth Tyler)

Un caso di pericardite recidivante con versamento pericardico trattato omeopaticamente M. Rittatore
Lavoro presentato al XVI Congresso Nazionale FIAMO – Torino 16 – 18 marzo 2018, riveduto per la pubblicazione.

Amenorrea da agenti alchilanti. Caso clinico, microbiologia e fisiopatologia del nosode intestinale Morgan-Gaertner E. Solerio
Lavoro presentato al XVI Congresso Nazionale FIAMO – Torino 16 – 18 marzo 2018, riveduto per la pubblicazione.

Apocynum cannabinum. Caso clinico e Materia Medica G. Merialdo

Numero 67

Anno XXIII n.67

Anno XXIII n.67

EDITORIALE G. Dominici
L’emergenza come stile di vita
Elogio del pensiero e della riflessione

LA VOCE DEL PRESIDENTE A. Ronchi
So di non sapere
Scrivo questo editoriale alla fine di Gennaio. Due fatti della cronaca di questi giorni mi hanno stimolato una riflessione che voglio condividere con voi.

EDITORIALE VETERINARIO M. Dodesini
Patologia professionale


Preoccupatevi più del vostro carattere che della vostra reputazione, perchè il vostro carattere è quello che realmente siete, mentre la vostra reputazione è solo quel che gli altri pensano che voi siate.
(John Robert Wooden – Primo personaggio nella storia ad essere eletto nella Basketball Hall of Fame sia come giocatore che come allenatore)

RECENSIONI N. Chiaramida
STUDIO DI MATERIA MEDICA OMEOPATICA
Con estrazione repertoriale dei sintomi ed analisi dei sintomi mentali
L. Gasparini

I GIGANTI DELLA MEDICINA NATURALE
Vita e Opere dei Maestri
T. De Chirico

GUARIRE DAI TRAUMI EMOTIVI CON L’OMEOPATIA P. Chappell

IN MEMORIA DI
Guido Granata G. Vitelli

L’11 febbraio 2018 ci ha lasciato un altro grande dell’Omeopatia Unicista italiana: il Professor Guido Granata. Chi era Guido Granata? Docente di Clinica Pediatrica presso l’Università di Milano, specializzato in Cardiologia, io l’ho conosciuto come il Maestro che mi ha iniziato all’Omeopatia hahnemanniana. Allievo di Leon Vannier, fondatore della rivista L’Homoeopathie Francaise e della Societé d’Homoeotherapie.

BIOGRAFIE
Johan Ernst Stapf (1788-1860) A. Fontebuoni

Siamo in Germania, a Lipsia, nel 1811. Il ventitreenne Johan Ernst Stapf, si è appena laureato in medicina. È un giovane colto, da bambino ha studiato latino e religione con il padre, pastore della chiesa di Maria Maddalena a Naumburg, in Sassonia. Ha frequentato la nobiltà, è appassionato di chimica e filosofia e di tutte le materie che si insegnano a quel tempo nella facoltà di medicina.

CLINICA VETERINARIA
Il cuore di Lola M. Dodesini

Lavoro presentato al XV Congresso Nazionale FIAMO – Reggio Calabria 24-26 marzo 2017, riveduto per la pubblicazione.

Il grande problema di Piccola F. Antonioni

Lavoro presentato al XV Congresso Nazionale FIAMO – Reggio Calabria 24-26 marzo 2017, riveduto per la pubblicazione.

XVI Congresso FIAMO
Programma

OMEOPATIA CLINICA
Le molte debolezze di Silicea N. Chiaramida

Vedere un mondo in un granello di sabbia e un paradiso in un fiore selvatico, tenere l’ infinito nel palmo della mano e l’eternità in un’ora.
(William Blake)

Storie di omeopatia quotidiana
Guarigioni in breve raccontate dagli omeopati italiani
M. Colla

Un caso di difterite
dalla vecchia letteratura omeopatica americana
R. Galassi

Questo articolo è dedicato ai colleghi più giovani che spesso non hanno modo di approfondire l’eredità che proviene dagli antichi Maestri del Passato. Quello che segue è un articolo tratto dalla letteratura della Golden Age omeopatica americana, in cui inserirò alcuni commenti per chiarire alcuni aspetti.
Il tema affrontato è quello della gestione di un caso acuto prendendo spunto da un buon articolo del dott. Julius Schmitt, M.D. di Rochester, N.Y., USA. Fu letto davanti alla Società Medica Omeopatica Centrale di New York e pubblicato nel XVI Volume del Medical Advance – 1886, il cui direttore era il grande maestro Dr. Henry C. Allen (1836-1909).
Articolo tratto da LMHI newsletter n. 20, modificato per la pubblicazione.

Oleander
Caso clinico e Materia Medica
G. Merialdo

Lavoro presentato al Congresso Internazione di Homoeopathia Viva in Bingen-am-Rhin (Germania), 20-21 Maggio 2016, riveduto per la pubblicazione.

Numero 58

Anno XX n.58

Anno XX n.58

EDITORIALE G. Dominici
Tempo è stato, tempo sarà
Non sono tempi favorevoli per la Medicina Omeopatica. Sin dalla sua nascita si sono alternate fasi di forte espansione ad altre di ridimensionamento. È ancora attuale il nostro metodo terapeutico? Esaminando i risultati ottenuti, le percentuali di miglioramento e la qualità delle risposte, si può affermare che la Medicina Omeopatica Classica ha uno spazio enorme da occupare.

LA VOCE DEL PRESIDENTE A. Ronchi
Il dovere della comunicazione
Recentemente una paziente si è recata in una farmacia di Milano che da decenni è conosciuta per la sua competenza ed affidabilità nel trattare la medicina omeopatica e alla richiesta di una dose
di Arnica XMK si è sentita dire: «Ma queste dosi così forti non si usano più in omeopatia!»

EDITORIALE VETERINARIO M. Dodesini
Chi è il Veterinario Omeopata

MO58_08-09_Editoriale-Vet
Una scelta professionale apparentemente difficile e controcorrente ci regala, dopo calici colmi di aceto, soddisfazioni intense a piene mani. Sta a noi scegliere se spaventarci, ritirarci, accontentarci o diventare protagonisti del nostro Lavoro e della nostra Vita.

RECENSIONI N. Chiaramida
Biblioteca elettronica di medicina naturale di Autori vari
MALATTIA CRONICA. La causa e la cura secondo la Medicina Omeopatica di Nilmani Ghatak
OMEOPATIA ALLOPATIA. A confronto per un nuovo modello diagnostico-terapeutico di Simonetta Tassoni

INTERVISTE M. Colla, M. Fazio
Il mio Maestro è stato Hahnemann, Bönninghausen rispecchia fedelmente i suoi insegnamenti Intervista a George Dimitriadis

MO58_16-19_Interviste

XIII Congresso Nazionale FIAMO

LE ALLERGIE
Quando ciò che ci nutre e ci circonda diventa un nemico da combattere
Temi liberi

CLINICA VETERINARIA
Prescrizione di un piccolo rimedio in medicina omeopatica e suo follow-up: il caso di Serafino M. Mayer, E. Marelli

MO58_22-26_Veterinaria

Casi oncologici M. Dodesini
Lavoro presentato al 69° Congresso LMHI di Parigi del Luglio 2014, riveduto ed integrato per la pubblicazione.

OMEOPATIA CLINICA
Storie di Omeopatia quotidiana G. Muscari Tomaioli
Guarigioni in breve raccontate dagli omeopati italiani

Lo spirito libero di Tubercolinum N. Chiaramida

MO58_40-45_Clinica

Cocculus in una paziente con diagnosi di sclerosi multipla G. Fagone

MO58_46-51_Clinica
Lavoro presentato al XII Congresso Nazionale FIAMO – Firenze, 28-30 Marzo 2014

Un caso di artrite reumatoide trattata con Agaricus muscarius a confronto con altri casi dello stesso rimedio B. Zucca, M. Delucchi
Tratto dal lavoro presentato al XII Congresso Nazionale FIAMO – Firenze, 28-30 Marzo 2014

Articoli più letti

EDITORIALE G. Dominici
Per sempre studenti? Riflessioni sulla didattica in Omeopatia n.76 pag 5
Mi chiedo se noi omeopati siamo riusciti a rendere le nostre conoscenze sufficientemente duttili e quindi fruibili, adattandole ai tempi che cambiavano. Si impone una riflessione ed alcune risposte: c’è un modo migliore per insegnare il metodo di cura chiamato Omeopatia? Come possiamo adeguarlo ai nostri tempi senza snaturarlo? In definitiva: come possiamo trasformare gli studenti delle nostre scuole in omeopati?

EDITORIALE VETERIARIO E. Marelli
Vittime indifese del Covid-19 n.76 pag 6
vittime-indifese-del-covid
Tra gli indifesi che hanno pagato in prima persona, seppure insensibili al nuovo virus ci sono i nostri amici a quattro zampe, i nostri affezionati beniamini e compagni di vita. In tutte le situazioni in cui improvvisamente il tanto tempo passato insieme ai nostri cari, anche quelli pelosi, termina in modo repentino, la possibilità che si generi un disagio personale e che si rifletta sui nostri amici è un rischio tutt’altro che trascurabile.

FIAMO – SCUOLA E FORMAZIONE M. Delucchi
Dipartimento Formazione Fiamo. Stato dell’arte, comunicazione, collaborazione n. 76 pag 14
dip_formazione_14

 

 

 

 

OMEOPATIA CLINICA
Omeopatia e problematiche psichiche – L. Caliendo n. 74 pag. 35-41
Metodologia omeopatica applicata nel trattamento di pazienti oncologici presso la Clinica Santa Croce D. Spinedi